Per chi

Per tutti, senza prerequisti, il Kinomichi è un'arte marziale non violenta basata sulla tradizione giapponese dell’Aïkido come insegnata da Maestro Noro.

Perchè

Il Kinomichi usa le tecniche dell'Aïkido in modo che si possa praticare tutta la vita. Tutti, bimbi e anziani compresi, possono praticare il Kinomichi senza bisogno di avere un livello particolare. Nel Kinomichi è fondamentale l'aiuto reciproco tra i praticanti, dove ciascuno cerca di trovare il percorso per fare circolare la sua energia dall'interno verso l'esterno, ma anche nel corpo dell'altro, in maniera che sia utile per tutti e due. Sviluppa una conoscenza dell’essere in connessione con lo spazio, con gli altri, con se stesso. Il Kinomichi dà la possibilità di intraprendere una ricerca personale ai praticanti, attraverso tecniche precise che aiutano ad avanzare con fiducia. La finalità della pratica è quella di migliorarsi sviluppando un maggior ascolto, una maggior presenza al mondo e verso gli altri, grazie alla singolarità di ciascuno.